post

Business Developer per Europa dell’est e Russia.

  • Profilo cliente: Una delle più importanti realtà imprenditoriali del comparto ceramico internazionale. Racchiude dieci marchi di successo e opera attraverso dieci sedi produttive in Italia, due all’estero e filiali commerciali in diversi paesi. Nata a fine anni ‘70, si è sviluppata rapidamente in Italia e all’estero sia attraverso una continua crescita interna, sia con importanti acquisizioni.

 

  • Richiesta: Il 70% della produzione viene esportato in oltre 130 paesi nei cinque continenti. Per supportare questa attività l’azienda ha identificato la necessità di ampliare il team commerciale, in particolare quello dedicato al mercato dell’Europa dell’Est e Russia.

 

  • Sede di lavoro: Russia, Germania

 

  • Risultato: Attraverso diversi canali di sourcing, Bonboard ha presentato una rosa di candidati composta di profili italo-russi, italiani o tedeschi con esperienza sul mercato Russo e dell’Est Europa. I candidati conoscono bene i mercati target, possiedono almeno 3 anni di esperienza nel settore e parlano russo, tedesco, inglese e alcuni Italiano.
post

Formazione Focus China per General Manager filiale cinese di azienda leader nel design industrial

  • Profilo cliente: Società leader in Italia e a livello europeo nel mercato degli apparati domestici di design . Ha filiali nei diversi continenti e in Cina in particolare dove ha acquisito una azienda locale con componenti produttive e di mercato. Ha una tecnologia elevata e un livello di qualità del prodotto distintivo .

 

  • Richiesta: Necessità di formare il nuovo CEO della filiale cinese , risorsa italiana con elevata potenzialità e competenza , che ha già lavorato presso sedi estere europee ma che non ha mai lavorato o avuto a che fare con la cultura, gli usi, gli approcci tipici della Cina per il mondo del business. Trattasi di una rapida full immersion per l’urgenza dell’insediamento e la contemporaneità dei nuovi accadimenti in corso d’opera.

 

  • Sede di lavoro: provincia cinese adiacente a Shanghai

 

  • Risultato: Attraverso un percorso di «edu-coaching» dedicato , sono stati raggiunti in pochi giorni, significativi risultati di consapevolezza, competenza e modalità di approccio nei confronti dei rapporti verso la comunità cinese, con grande attenzione alla crescita culturale del CEO specifica sull’argomento. Il general manager è stato inoltre dotato di un kit di  comportamento/riflessione in base ai temi affrontati nel percorso formativo.